Sfogliando tra le pagine del Forno

lunedì 27 febbraio 2012

I miei primi 50...Lettori a cui dedico le Tartellette con Mousse al Cioccolato Bianco profumato al Thè Verde al Gelsomino

Mi sembrava carino festeggiare con una ricetta questi primi 50, ora 52 sostenitori e anche  le 1000 e passa visite che mi hanno accolto un paio di giorni fa.
In verità la ricetta originaria doveva essere Tartufi al Cioccolato Bianco profumati al Thè Verde al Gelsomino, ma... Ma capita a volte che da un errore arrivi qualcosa di diverso ma ugualmente buono. Un po' come la storia della Ganache, l'errore di un apprendista ci ha donato poi qualcosa che tutt'ora è una delle preparazioni più usate in pasticceria.
E così io seguendo una ricetta di quelle che mi segno sempre al volo su foglietti volanti ho dato vita invece a questa mousse deliziosa, ma che non era abbastanza  compatta per fare dei Tartufi!
Inoltre ho anche scoperto pochi giorni fa che il thè verde riesce la dove il Caffè non è mai riuscito. Non mi fa dormire!
La settimana scorsa  ho comprato questa confezione di thè sfuso al gelsomino da Castroni, uno dei pochi di cui mi fido per il thè sfuso. Un profumo delicato, inebriante, il gusto che ho provato solo nella mia sala da thè favorita finalmente a casa.
E la notte...Sono stata con due occhi come un' Opupa sotto cocaina (cit. Dario Cassini) fino a che mia cognata, come me appassionata per i thè, mi ha fatto la fatidica domanda: Ma hai bevuto del thè verde?
Anche lei come me non  ha mai sofferto per gli effetti del caffè, e ha provato quest'ebrezza del thè verde. Ovviamente pochi giorni dopo ho sperimentato. Ed è così. Il Thè verde sembra fornirmi sufficente theina da tenermi sveglia!



Dosi per 12 Tartellette (In verità le dosi della pasta frolla sono maggiori)

Pasta Frolla:
2 Uova
250g Zucchero Semolato
250g Burro
500 g Farina

Mousse:
200 g Cioccolato Bianco
1,5 Dl Panna Fresca
Un cucchiaio di Thè Verde al Gelsomino

Decorazione:
Sferette ai tre cioccolati (Le ho trovate tra le varie specialità Pane&Angeli)


Ricetta:
In una ciotola capiente ponete le uova e lo zucchero, amalgamando bene il i due ingredienti, per poter poi porvi all'interno  il burro freddo tagliato a cubetti, dovete ben amalgamare il burro al composto di uova e zucchero. Nella planetaria questa operazione è di certo più rapida e semplice, ma potete con olio di gomito ottenere comunque un ottimo risultato. Aggiungere poi la farina, e quando il composto si staccherà dalle pareti della ciotola, ponete il tutto su una spianatoia, meglio ancora su un foglio di carta da forno che eviterà di dover aggiungere più farina e cambiare l'equilibrio tra gli ingredienti.
Amalgamate velocemente, senza surriscaldare troppo il burro, fino a formare una palla liscia. Avvolgetela nella pellicola trasparente e ponetela in frigo per 30 minuti.
Nel frattempo in un pentolino portate ad ebollizione la panna. Tritate il cioccolato bianco e poi fatelo sciogliere a bagno maria. Per i menoesperti il bagno maria si fa: Pentolino d'acqua caldae una ciotola, resistente al calore posta nell'acqua stessa, fa si che il cioccolato bianco sciolga senza bruciare.
Mettete in infuzione il Thè nella panna per 5 minuti circa, poi versate la panna sul cioccolato ormai fuso e con una frusta elettrica montate il composto fino a freddarlo, solo quando sarà freddo porre in frigo per circa 30 minuti.
Riprendete la pasta frolla. Prendetene una metà. Stendetela fino ad ottenere  uno spessore di 3/4 mm, io mi regolo ad occhio, deve essere sottile per permettere una buona cotturae una giusta friabilità. Con una forchetta fate vari buchini sulla pasta, in modo che possa cuocere meglio. Poi scegliete  un coppa pasta, o un taglia biscotti dalla forma rotonda ma con i bordi con una decorazione che vi piace e divertitevi a ricavare 12 dischi da 7 cm circa di diametro, in questo modo, usando lo stampo per i cupcakes, unto e infarinato in precedenza, le tartellette vi verranno  già con dei bei bordi.
Ponete in forno per circa 20 minuti, dipende sempre dal forno che avete.
Una volta cotte, lasciatele raffreddare.
Prendete una Sac a Poche con il beccuccio che preferite. Riempitela con la Mousse e divertitevi a riempirle e poi decorate a piacere.

I Consigli del Forno:

Come detto sopra la pasta frolla era sufficente persino per molte più tartellette, credo oltre il triplo.
A me non ne servivano tante, ma mi sembrava  illogico star li a fare i conti per minimizzare le dosi, oltre al fatto che odio farlo.
La pasta frolla  che vi avanza potete tranquillamente  congelarla se non la usate subito. E' anche un buon modo per poter in futuro risparmiare tempo per preparare  un dolce.

36 commenti:

  1. Fantastiche e soprattutto complimenti per il tuo traguardo!!! Baci

    RispondiElimina
  2. che golose, a me tutto quel che è fatto con la pasta frolla piace da morire, peccato non mi venga mai come voglio io !!!

    RispondiElimina
  3. complimenti anche a te per queste tartellette squisite!!!ciaoo buona settimana!!

    RispondiElimina
  4. complimenti sempre idee strepitose

    RispondiElimina
  5. Sei bravissima Isabeau, io ti auguro di raddoppiare i lettori in breve tempo e...mi godo una tartelletta perchè sono tra i miei dolci preferiti!!!!!Bravissima!!!Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Complimenti per i lettori! ... con dei dolcini così non si può non seguirti! :)

    RispondiElimina
  7. Le tue tartelette sono da sballo! Le ho anche io in programma a breve...Grazie mille per il consiglio sull'antispam...credo di avere risolto ;-) Un abbraccio, a presto.

    RispondiElimina
  8. le tartellette sono divine e grazie mille per la dritta sul contenuto di teina. mi sa che ne farò scorta per la colazione del mattino in primavera. Per me è davvero un dramma il risveglio certe volte!
    buona serata
    spery

    RispondiElimina
  9. ahahah! non sapevo che il the verde potesse fare effetto caffeina :)
    buonissime queste tartellette! i tuoi dolci mi piacciono molto!

    RispondiElimina
  10. caspita io lo bevo anche spesso il te' verde... ecco perche' non dormo! ah ah ... le tue tartellette sono goduriose:-) baci

    RispondiElimina
  11. queste tartellette sono davvero belle è sicuramente anche buone,
    buona settimana.
    baci

    RispondiElimina
  12. Sembrano deliziose!!!
    Grazie e buona settimana,Sara

    RispondiElimina
  13. come ti capisco, è davvero bello quando i lettori aumentano :)

    Bellissimo dolce!

    RispondiElimina
  14. Posso? una tutta per me? Grazie....a breve i prossimi 100!
    Un bacione bellezza! PAt

    RispondiElimina
  15. Ops....che brutto non riuscire a dormire....non sapevo avesse questi effetti collaterali il the verde al gelsomino....

    Le tue tartellette sono stupende, assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  16. wow che delizia!complimenti per i lettori raggiunti!! non conoscevo queste proprietà del tè verde!

    RispondiElimina
  17. Complimenti per i risultati raggiunti, sicuramente il primo gradino di una lunga scala!!!
    Mi prendo volentieri una delle tue meravigliose tartellette, e devo verificare gli effetti del te verde che bevo di solito senza problemi.....
    Baci

    RispondiElimina
  18. Complimenti per i tuoi primi traguardi....è sempre una grande soddisfazione....io prendo volentieri una delle tue tartellette al cioccolato bianco...che io adoro...bacini

    RispondiElimina
  19. Ho scoperto solo in ritardo che il the verde preso anche non tardi nel pomeriggio non mi fa dormire ..
    E sì che lo bevevo perchè fa bene....
    Ottime queste tartellette e dettagliata la spiegazione...con le tue dritte è impossibile non ottenere dei buoni risultati
    E auguri per i primi 50 lettori.. fra non molto vedrai che saranno 10 volte di più!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  20. Complimenti per i lettori. E' un bel traguardo considerando che hai ricominciato tutto da zero con questo nuovo blog.
    Tutte le soddisfazioni che ti stai togliendo sono meritatissime.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  21. Complimenti, continua così che vai alla grande!
    Rubo una tartelletta e scappo... ;)

    RispondiElimina
  22. Che golosità queste tartellette! Complimenti per i tuoi 50 lettori raggiunti!Ciao

    RispondiElimina
  23. Il tè verde rende lucidi e svegli, lo usavano i monaci buddhisti proprio per essere lucidi durante le veglie e meditazioni notturne.
    Però, se lo bevi abitualmente, poi, elimini il problema dell'insonnia. Io ne bevo anche un litro al giorno, e non ho problemi di insonnia, almeno non legati al tè...
    Le tartellette mi piacciono molto, complimenti davvero!
    Un bacione

    RispondiElimina
  24. Golosissime queste tartellette, grazie cara!!!!!

    RispondiElimina
  25. che bontà, sembrano meravigliose! complimenti :) un bacio!

    RispondiElimina
  26. Ma davvero il tè verde non ti fa dormire? Eppure dovrebbe essere meno eccitante rispetto agli tipi di tè! A me non dà problemi di sonno e neanche il caffè a dire il vero, però resto sveglissima se prendo la camomilla prima di andare a letto, notte insonne assicurata!
    Sono splendide queste tartellette, mi incuriosisce tanto quella mousse ^_^ Un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  27. Fantastica e originale questa ricetta. E.... no. Il té verde non mi tiene sveglia. Ma se per questo nemmeno il caffé. :-D

    RispondiElimina
  28. Vi ringrazio davvero tutte per il vostero sostegno!
    Tra parentesi nonostante l'effetto antisonno il thè verde al gelsomino rimane il mio preferito, ho solo spostato il momento in cui berlo!

    Vi abbraccio!

    RispondiElimina
  29. Un'autentica golosità! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  30. Ciao!!! Belle le tue tartellette!!! Invitanti!!! Se passi dal mio blog c'è una sorpresa per te!!!

    RispondiElimina
  31. Ma che meraviglia! I miei complimenti :D Buon fine settimana! KIss

    RispondiElimina
  32. Complimenti per il successo del tuo blog... bellissime e golosissime queste tartellette.
    Brava

    RispondiElimina
  33. Un saluto affettuoso e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  34. che buone,me le ero perse.
    spero di arrivare prima la prossima volta.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  35. Che ricetta deliziosa, COMPLIMENTI!! :)

    Giada

    http://sorbettoalimone.blogspot.it/

    RispondiElimina
  36. Wowww, carinissimiiiiiii ^^
    Alice P.

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti, critiche e quanto vi sentite di lasciare al vostro passaggio, anche un semplice saluto.